//
archivi

civiltà

Questo tag è associato a 1 articolo

Civiltà e cultura a ramengo?

Chi non lo ha già fatto, lo faccia presto. Legga il saggio di Norbert Elias La civiltà delle buone maniere pubblicato da il Mulino. È da leggere non solo per le buone maniere (come stare a tavola, come mangiare, sputare, tossire, fare di peto, ECC.) e la loro origine (secondo Elias dalla civiltà di corte, a partire da quella di Luigi XIV, il Re Sole) ma soprattutto per la differenziazione del concetto di civiltà da quello di cultura. Elias ci dice che civiltà è cosa diversa a secondo del luogo dove la si consideri, e prende in esame il caso della Francia è quello della Germania. In quest’ultima la civiltà è seconda alla cultura, che è il vero mezzo per affermare la propria identità, per cui musica, teatro, letteratura, arti visive, ECC. rappresentano la vera evoluzione di un popolo. La Civiltà in Francia è stata intesa soprattutto come modalità di comportamento appropriato, elegante, non a caso definito cortese (tipico della corte). Dunque civiltà e cultura non sono la stessa cosa! E nel 2017 cosa sono?

Considerato quanto sta accadendo nel mondo la cilvilta è decaduta e ahimè è anche la cultura. Perché? La risposta è semplice: siamo nell’era della post verità, delle affermazioni diffuse ai quattro venti senza possibilità di verifica preventiva. Siamo nell’era dell’incultura e del cafonal, anzi entrambi stanno assumendo il ruolo di nuove maniere, certamente difficili da definire “buone”. Ciò che è preoccupante è la mancanza di civiltà giuridica (si accusa senza avere prove concrete ma solo teoremi non dimostrabili) o di quella giornalistica (diffondere una notizia non verificata solo perché sorprendente e sensazionale).
Quindi possiamo concludere questa breve riflessione che la civiltà, intesa come comportamento corretto, si trova in seria difficoltà in Italia come altrove. E la cultura? Questa resiste di più perché dietro c’è un retroterra di formazione, di sacrificio, di approfondimenti. Ma quando la formazione, il sacrificio, l’approfondimento, saranno superflui cosa accadrà? Accadrà che quel poco di civiltà che ci è rimasta andrà anch’essa a ramengo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: